Arrampicare in Valsesia Banner
Archive

Blog

Il Blog di Arrampicare in Valsesia

14
set
2005

News di settembre in ordine sparso, le vacanze sono finite ed è ora di tornare al lavoro!.

Arrampicare in Valsesia e il suo staff in questi mesi non si sono presi momenti di sosta e, purtroppo, nonostante tutto l’impegno costante e le energie impiegate, alcune novità tarderanno ad arrivare. Pazientate ancora un po’, please.
Per tutti gli arrampicatori che si rispettino è il momento di rimettere mani e piedi sul pannello. I climbers, rientrati dalle ferie, stanno lentamente dirigendosi presso le sale di arrampicata o sui pannelli di casa, alla ricerca di una condizione di forma sempre ottimale.

Segnaliamo che “Arrampicando” di Novara, propone e organizza, nella serata di venerdì 16 settembre, una competizione amatoriale denominata “Tuttodacapo” ovvero circuiti e vie per tutti i gusti. Il miglior modo di ritrovarsi e confrontarsi in allegra compagnia, per dare l’input necessario a ricominciare (appunto) tuttodacapo!
Per maggiori informazioni visitate il sito web www.arrampicando.it

E’ in fase di stesura (visto che siamo sempre attivi?!?) una piccola guida di blocchi della Valsesia, che raccoglierà le informazioni dettagliate delle principali aree boulder della zona. Vi terremo informati sui tempi e le fasi di pubblicazione, come fare per averla e dove trovarla.

Per quanto riguarda le falesie, si sta procedendo nella chiodatura di una bella parete poco distante da Piode, ma non vi diciamo niente di più. “Giove pluvio” ha intralciato parecchio i lavori di Davide Borelli e Nicola Degasparis: speriamo in un autunno mite e privo di precipitazioni consistenti, in modo da ultimare al meglio i lavori.

Buona ripresa delle attività a tutti e arrivederci a presto…

Leggi il resto

6
set
2005

Sabato 10 e Domenica 11 settembre 2005, all'interno del contesto del Mount Show, Bardonecchia celebra il ventennale delle gare di arrampicata sportiva svoltesi per la prima volta proprio sulle sue pareti nel 1985.

Leggi il resto

5
ago
2005

Due consigli a tutti per scalare in estate nella verde Valsesia. Fresche falesie per ogni livello e nuove aree boulder. Non fermatevi qui e continuate a leggere.

Ciao a tutti,
siamo qui per augurare le migliori vacanze “verticali” a tutti Voi, “climberoni”, alpinisti, “boulderisti”, falesisti ed escursionisti (e permetteteci la rima…).
Il momento delle fatidiche partenze per svariate mete verticali (beati voi che ci andate in vacanza, noi, stacanovisti, continueremo a lavorare anche ad agosto…) è imminente e arrampicareinvalsesia.com invita tutti Voi a venirci a trovare in valle.
La Valsesia merita una visita e per questo vogliamo darvi due dritte, ai meno “bravi”, a chi si vuole divertire, ai più “bravini” e a quelli estremamente forti.

Amanti della falesia NO BIG, il settore fresco e ombreggiato della falesia “Ronco” (a Fervento) denominato “Asilo” è lì che vi aspetta, con i suoi tiri facili-facili, di media lunghezza, articolati su placche veramente ruvide. Provatevi anche le belle placche di “Salievedi”, “Komsomolets” e “Semplicemente Mila”, tutte assestate attorno al 5b/c e, per finire, esagerate e tentate anche “The Fly” (6b) che è lì vicino…
Se vi scappa un giro a Scopello, la piccola falesia vicino agli impianti di risalita che portano all’Alpe Mera vi attende al fresco delle piante, con le sue piacevoli vie.

Per i climber di livello assestato sul 6a/b/c un giretto al Sas Balma, a Boccioleto, ci vuole: il masso va in ombra nel primo pomeriggio e, una volta scaldati sui tiri più facili, tastatevi il 6b di “Eclissati”, “Calypso” e “Tochigno”, gli strapiombi di “Alealealeoh” (6b) e “Vamperotica” un “bulderino ditoso” di 6c+. Merita anche un giro la via “Raptus” (7a) che ha la catena in comune con la più abbordabile “Jim Morrison” quindi, a buon intenditore… poche parole!

Amanti dell’alto livello siete avvisati: il masso di S. Antonio, ad Alagna, è un concentrato di vie dure-dure (!?!) oltre che risultare un luogo fresco-fresco (portatevi pile e guanti). Tra le tante e toste vie (già scaldarsi è una mazzata) vi consigliamo un giro su “Happy Days” (6b) “la Rambla” (6c) fino alla prima catena e, sempre arrivando fino a lì, ribaltatevi le dita su “Alchimista solitario” (un bel 7b). Ma non è finita: lo spigolo strapiombante e atletico di “Totemmucca” (7c) vi aspetta, “Vertical hell” (8a+) vi cuocerà a puntino e, per i più insaziabili, il colpo di grazia ve lo darà “Hamunaptra” (8b+).

Se volete sapere come raggiungere le falesie precedentemente menzionate, non dimenticatevi che è fondamentale per muoversi in valle la guida di Versante Sud “Arrampicate sportive e moderne in Ossola e Valsesia” di cui abbiamo già ampiamente parlato all’interno del nostro sito.

E per chi vuol fare bouldering ecco un consiglio riservato a loro: alpe Pile, rifugio Pastore, questa è la meta da raggiungere. Come? Salite ad Alagna e poi fino al parcheggio in località Wold, prendete il bus navetta che vi condurrà comodamente fino alle Acque Bianche, camminate dieci (!?!) minuti
fino al rifugio Pastore, proseguite in direzione alpe Bors per altri insignificanti minuti fino a “cozzare” il naso su un buon numero di massi (teneramente adagiati sul prato) che sono già stati spazzolati e provati. Divertitevi, giocate sui blokki, comportatevi bene, non sporcate in giro, non lasciate traccia del vostro passaggio, godetevi la vista sul Monte Rosa e, rilassatevi!!
Perdonateci, siamo in ritardo con la recensione dei massi, ma questa continuerà ancora per tutta l’estate, in modo da potervi fornire al più presto una mappa dettagliata del posto.

Per quanto riguarda invece il portale web “arrampicareinvalsesia.com” ci sono alcuni progetti in fase di lavorazione, come un database per catalogare i siti di arrampicata della valle, una sezione personaggi, interviste e altro ancora che non vi anticipiamo. Se il mese di agosto non consumerà i nostri fragili e spossati fisici, per settembre tutto dovrebbe essere on-line…

Ma non dilunghiamoci troppo: BUONE VACANZE a tutti, fate due tiri anche per noi e arrivederci a presto!

Un saluto

Davide e Giorgio…

Leggi il resto

5
ago
2005

Scopello: in fase di espansione questa piccola falesia che, suddivisa in tre diversi settori, contava circa una ventina di vie. Su una parete sottostante il settore inferiore, Nicola Degasparis e Giancarlo Crotta puliscono e attrezzano nuovi itinerari.

Le vie partono da un terrazzino sospeso e percorrono un tratto di parete leggermente strapiombante

Leggi il resto

11
lug
2005

Novità sul masso di S. Antonio, denominato anche "Laboratorio", dove altre vie sono state chiodate e, rispetto al numero di itinerari riportati sulla guida di Versante Sud, si arriva ora a circa una ventina di tiri, di difficoltà compresa tra il 6b e un probabile 8b+. A tal proposito, per fare maggiore chiarezza, riportiamo qui di seguito l'elenco completo.

1. One piece 6b, intensa partenza
2. Il mistero di Sleepy Hollow 7b/c partenza in comune con la precedente, facile per i lunghi?!?
3. Doctor G! L1 7a, L2 ?
4. Unto Furer 7c/8a? ancora da richiodare
5. Croste & Scaglie 6c+/7a, diedro strapiombante, grado da confermare
6. Happy days 6b+, strapiombo fessurato, tre spit da 8mm
7. Kartella pesante NL, continuazione della via 6, da liberare
8. Mucha mierda 7c, very boulder!!
9. Totemmucca 7c, spigolo strapiombante ed estetico
10. Hamunaptra 8b+, la più bella e la più dura RP Gabriele Moroni
11. La rambla 6c, abbastanza “bastardella”
12. Alchimista solitario L1 7b+, L2 8a, vecchia via di artificiale, risistemata
13. Hell-kimista 8b, concatena la prima parte della via 14 e la parte alta di Alchimista… RP Gabriele Moroni
14. Vertical hell 8a+, very hard
15. Via degli storti 7a, liste oblique
16. Raggi di luna nella valle degli spettri 7b, dalla via 15 verso destra
17. Il santo 7b, bel traverso verso sinistra
18. Sex de fer 7b, occhio al 2° spit!!
19. Apparizione della madonna 6a, è stata chiodata la placca sopra al masso??!?

Ed è proprio di questi ultimi giorni la realizzazione del progetto “Hamunaptra” per opera del forte arrampicatore novarese Gabriele Moroni. La via in questione parte in comune con “Totemmucca” in corrispondenza dello spigolo strapiombante del masso, per poi deviare a destra su un aereo muro grigio. Le sezioni chiave del tiro alternano passaggi molto dinamici su prese distanti a passi veramente di forza. Grado proposto 8b+, si aspettano le ripetizioni; per il momento bravo Gabriele!!

Leggi il resto

4
lug
2005

prima lezione: impara a scaricare. È lunedì e L'ho lasciato. Son stanca e carica come una motosega. Il disordine interiore mi percuote perciò scarico il peso della coscienza e mi concentro sul movimento.

Ecco i compagni! La risultante d’intensità, verso e direzione, in tre; due, le grandezze scalari; un’amica, Rossana ed il fisico, Angolo Vettori.

Leggi il resto

22
giu
2005

Girovagando per la valle nei (pochi) fine settimana asciutti di questi ultimi due mesi di aprile e maggio, consultati frequentatori e chiodatori della zona, segnaliamo alcune importanti novità.

Val Sermenza: completata nell’estate scorsa la richiodatura della falesia “G. Filisetti” a fix 10mm da parte di un gruppo di ragazzi del Soccorso Alpino della valle. Nuova vita per questa parete, di accesso “ultraveloce” (si parcheggia e si scala) che offre interessanti vie su placca e muri verticali, frequentabile in estate vista la sua esposizione ad est.

Giunto al termine il grosso lavoro di richiodatura della falesia di Fervento, per opera Gianca Crotta e Nicola Degasparis. Nuovi fix 10mm e nuove soste per molti settori di questo piacevole angolo di arrampicata “NoBig”. C’è da segnalare che qualche “furbo” ha già pensato di far sparire alcune piastrine dalla via “Antenor”… Grazie mille a nome di tutti gli arrampicatori!!
Nel settore “Spigolo Secco” subito a destra di “The Fly” nasce “Gollum”, una nuova via di 7c con un bel singolo sul bombè in uscita.

Sas Balma: all’ombra della Torre di Boccioleto, su questi due massi strapiombanti, “placcosi” e “bulderosi” nascono alcune nuove vie, sempre ad opera di Nicola e Crottino. Sono state inoltre sostituite molte delle vecchie soste con catene e moschettoni nuovi. Rimangono purtroppo ricoperte da muschio le due divertenti placche di “Boh?!” e “Sacramentus” di difficoltà attorno al 6a+.

Tra le vie nuove segnaliamo “Eclissati” per mano di Marcolino Cunaccia, delicata placchetta di 6b con partenza fisica in comune con “Raptus” che continua poi a destra su un bel muretto tecnico e verticale.
Sul liscio strapiombo sottostante, a destra di “Altar of sacrifice” una nuova via percorre l’estremità destra in corrispondenza dello spigolo, mentre una sua variante (gradata 7c) esce ancora più a destra sulla placca.
Sul masso sottostante, vicino a “Overdose” sta nascendo un progetto che si rivelerà abbastanza tosto, in forte strapiombo. Ancora più in là, spunta un’altra “vietta” di 7b, con tanto di tetto in uscita.

Piode, falesia della “Discarica”: avvisiamo che, per rottura di alcuni appigli, il grado della via “Jesus” non è 6a+ ma molto di più…
Segnaliamo che, più in alto, rispetto a questo settore, si sta attrezzando una placconata molto aerea. Su questa parete era già presente una via di due lunghezze chiodata a spit 8mm, bella e tutt’altro che banale.

A presto per ulteriori aggiornamenti…

Leggi il resto

22
giu
2005

Alcune news dalle falesie più interessanti della valle. Nuove chiodature, nuove zone boulder a latre novità.

Alagna, S. Antonio

Leggi il resto

16
mag
2005

A. S. ARRAMPICANDO è lieta di invitarVi all’ultima prova del Trofeo Arrampicando 04/05 che si terrà Venerdì 20 Maggio 2005 presso la sala di arrampicata di via Tommaseo 2/f a Novara. Inizio manifestazione previsto per le ore 19:30. Per l’occasione saranno tracciati 30 (circa) nuovi boulder, da molto facili a difficili; la formula di gara sarà ad autocertificazione, con un numero illimitato di tentativi per ogni blocco. Due ore e mezza di tempo a disposizione per risolvere il maggior numero di boulder e, a partire dalle ore 22:00, si apriranno le danze per i Quattro Salti in Palestra ovvero la gara di lanci più amatoriale d’Italia!!! Tre le categorie previste: Speranze (da 0 al 5c), Amatori A (5c/6a) e B (6a/6b), Big (dal 6c in su) maschili e femminili. Premi per i primi tre classificati di ogni categoria. Al termine della prova, verrà premiato il vincitore della classifica generale di categoria, stilata sulle tre prove del Trofeo. Sono gradite le prescrizioni. Tel:0321/407168 e-mail: as.arrampicando@libero.it .

Leggi il resto

« 1 6 7 8 9